Beccati con la cocaina nascosta nel cambio: arrestati dai carabinieri

Dopo una perquisizione ed un rapido controllo dell’abitacolo, è emerso un sacchetto contenente circa 150 grammi di cocaina: circa 876 dosi, che avrebbero fruttato oltre 10 mila euro

Giravano tranquillamente a bordo della loro auto con un sacchetto di cocaina occultato nella cuffia del cambio. Uno stratagemma che non è passato inosservato, ed è stato scoperto dai Carabinieri di Scalea nel corso di un controllo stradale.

I militari, dopo aver fermato la vettura in una via periferica per un regolare controllo, si sarebbero insospettiti per l‘evidente stato di agitazione degli occupanti, due ventisettenni del posto. Dopo una perquisizione ed un rapido controllo dell’abitacolo, è emerso un sacchetto contenente circa 150 grammi di cocaina: circa 876 dosi, che avrebbero fruttato oltre 10 mila euro. I due sono stati quindi trattenuti dai militari, e si trovano ora agli arresti domiciliari con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.