Sanità, Guido Longo ha scelto i candidati manager delle Asp: ecco chi sono

Il commissario alla sanità calabrese ha presentato a Nino Spirlì un elenco di nomi. Cambiano i manager di sette aziende sanitarie

Il commissario alla sanità calabrese Guido Longo ha preparato una lista di candidati per la nomina dei manager delle aziende sanitarie e ospedaliere calabresi. Un elenco di nomi che, quest’oggi, sono arrivati al presidente facente funzioni della Regione, Nino Spirlì. L’obiettivo principale, come previsto anche dal Decreto Calabria, è quello di raggiungere un’intesa tra la parte politica e quella commissariale. Se però così non dovesse essere, e Spirlì decidesse di porre un muro alle persone individuate da Longo, allora la valutazione dei candidati manager passerà al Governo.

I nomi individuati sono sette, in quanto restano ancora commissariate le Asp di Catanzaro e Reggio Calabria sciolte per infiltrazioni mafiose. Per l’Asp di Cosenza è stato fatto il nome di Vincenzo Carlo La Regina, mentre si punta invece su Isabella Mastrobuono per l’Azienda ospedaliera cosentina. Giuseppe Giuliano dovrebbe poi passare dall’Asp di Vibo al Policlinico “Mater Domini” Catanzaro, mentre nel Vibonese arriverebbe Maria Bernardi. Seguono poi Francesco Procopio per il “Pugliese Ciaccio”, Domenico Sperlì per l’Asp di Crotone, e Jole Fantozzi per l’azienda ospedaliera di Reggio Calabria.