Coronavirus nel Vibonese, a Pizzo sono 57 gli attualmente positivi

L’Amministrazione comunale invita a limitare le uscite da casa “allo stretto indispensabile per soddisfare esigenze elementari di vita”

“Alla data del 26 novembre 2020, come da informazione Asp, risultano 57 casi di positività a Pizzo. Alla stessa data il Comune di Pizzo ha emesso 559 provvedimenti di quarantena, tra fiduciarie ed obbligatorie, dall’inizio della pandemia”. Così l’Amministrazione comunale della città napitina sulla pagina Facebook ufficiale dell’Ente.

“Si rinnovano vive premure sulla necessità di continuare ad osservare rigidamente le prescrizioni (mascherine e distanziamento soprattutto a tutela della salute propria ed altrui) – conclude la nota – limitando le uscite da casa allo stretto indispensabile per soddisfare esigenze elementari di vita”.