Scuole Vibo, flash mob di protesta dei sindacati davanti alla Prefettura

La manifestazione con i lavoratori precari della scuola è prevista per oggi, 14 ottobre alle ore 15, per chiedere “un piano di stabilizzazioni attraverso procedure concorsuali straordinarie”

I sindacati Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals e Gilda hanno organizzato un flash mob di protesta davanti alla Prefettura di Vibo Valentia per oggi, 14 ottobre alle ore 15, con i lavoratori precari della scuola per “un piano di stabilizzazioni attraverso procedure concorsuali straordinarie”. L’obiettivo della protesta, si legge nel volantino che invita alla mobilitazione, è quello di chiedere la stabilizzazione “tramite prova orale e valutazione dei titoli” per i docenti con tre anni di servizio: “L’unico modo per garantire in tempi brevi e certi la copertura delle cattedre e la continuità didattica”.

A questo si aggiunge la richiesta di stabilizzare i docenti specializzati su sostegno, tramite prova orale, e l’avvio dei percorsi abilitanti a regime per tutti e in particolare per i docenti con tre anni di servizio.