Vibo, al via dal 14 ottobre la campagna vaccinale anti-influenzale: ecco come funzionerà

Il vaccino è altamente consigliato dal ministero della Salute come attività di prevenzione contro il Coronavirus. Prevista la somministrazione presso i medici di base e i pediatri di libera scelta

La campagna vaccinale anti-influenzale stagionale – altamente consigliata dal ministero della Salute come attività di prevenzione contro il Coronavirus – partirà, a Vibo Valentia, dal 14 ottobre 2020. A riferirlo in una nota il dipartimento di Prevenzione dell’Asp di Vibo Valentia, guidato dal dottor Giuseppe Rodolico, unitamente alla Struttura complessa Epidemiologia e Sanità pubblica diretta dal dottor Antonio Demonte: “Gli interessati – si legge nella nota – potranno accedere direttamente ai centri e ai punti vaccinali del dipartimento di Prevenzione dislocati sul territorio della provincia. Potranno beneficiare della somministrazione gratuita del vaccino tutti i soggetti con patologie a rischio ed ogni cittadino che abbia un’età superiore a 60 anni”.

Ai soggetti fisicamente impediti che ne faranno richiesta (indicando domicilio, numero telefonico e motivo della richiesta supportata da idonea certificazione medica) verrà garantita la somministrazione del vaccino a domicilio. È prevista anche la somministrazione presso gli ambulatori dei medici di medicina generale e pediatri di libera scelta che aderiranno alla campagna di vaccinazione e presso sedi territoriali che ne faranno richiesta. I bambini di età compresa tra i 6 mesi e 6 anni saranno vaccinati presso i servizi vaccinali dei comuni di residenza previa prenotazione telefonica obbligatoria.

Presso i locali del dipartimento di Prevenzione siti a Vibo Valentia, in via S. Aloe (adiacente alla Questura), opera il gruppo di lavoro per il coordinamento e l’ottimizzazione delle attività connesse alla campagna vaccinale antinfluenzale 2020/2021. Per quanto riguarda Vibo Valentia capoluogo gli adulti potranno accedere al suddetto ambulatorio, per la somministrazione del vaccino, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 da lunedì a venerdì. Per informazioni è possibile scrivere all’indirizzo email: prevenzione@aspvv.it.