Commissione Antimafia in Calabria, Falvo: “Sono contento. Da soli non ce la facciamo” (VIDEO)

Il procuratore della Repubblica di Vibo domani sarà audito a Catanzaro dalla Commissione presieduta da Morra. Oggi è stato ascoltato il procuratore Nicola Gratteri

Due giorni importanti per la lotta alla ‘ndrangheta in Calabria ed in particolar modo nel Vibonese. Sono i giorni, oggi e domani, in cui la Commissione Parlamentare Antimafia, presieduta dal parlamentare calabrese Nicola Morra, tiene delle audizioni. Oggi è stato sentito il procuratore della Repubblica di Catanzaro, Nicola Gratteri. Domani sarà ascoltato Camillo Falvo, procuratore della Repubblica di Vibo. E proprio quest’ultimo, sollecitato da noi di Zoom24, a margine della conferenza stampa (sulla violenta aggressione subita da un’anziana presa a calci da un giovane) tenutati stamattina presso il comando provinciale dei carabinieri di Vibo, ha affermato sul tema:

Tenere alta l’attenzione, evitare di cadere nel dimenticatoio. “La Commissione Parlamentare Antimafia viene in Calabria per verificare la situazione del territorio calabrese, ed in particolar modo ciò che accade a Vibo. Io sono contento perchè registro ancora una volta questa attenzione delle istituzioni ed è importante che questo focus rimanga acceso. Cerchiamo di tenere alta l’attenzione per evitare di cadere nel dimenticatoio perchè altrimenti da soli non ce la possiamo fare”.