Tentano di rubare al centro commerciale, presi zio e nipote

Hanno cercato di forzare l’entrata de “Le Aquile”, a Catanzaro. Beccati in flagranza di reato dai carabinieri

Stavano forzando l’entrata del centro commerciale Le Aquile, a Catanzaro. Una pattuglia di carabinieri li ha notati e per loro l’impresa notturna è finita li. Saranno giudicati in mattinata i due di etnia rom, zio e nipote, che la notte scorsa sono stati arrestati in via Lucrezia della Valle (C.A. classe 1971 ed F.B del 2003). Con un piede di porco, una bombola di gas ed altri attrezzi si apprestavano a “fare spesa” in orario alternativo.