La lista dei calciatori più pagati del calcio europeo

Chi sono i calciatori più pagati del mondo? Domanda ricorrente tra gli appassionati del pallone. I guadagni di chi popola ogni domenica il rettangolo verde hanno raggiunto cifre stellari negli ultimi anni e ormai stilare delle classifiche specifiche sta diventando sempre più difficile, al netto delle diverse tassazioni cui sono soggetti gli atleti sparpagliati tra i vari Paesi del globo. Molti calciatori, comunque, guadagnano fior fior di milioni già solo con i propri sponsor. Alcuni di loro, tra l’altro, vedono nell’ingaggio pagato dal club di appartenenza solo una parte del proprio reddito.

Volendoci basare solo sullo stipendio da calciatore vero e proprio, allora, è sicuramente Lionel Messi il calciatore più ricco d’Europa, oltre che del mondo. Non si può ignorare infatti che, rispetto a Cristiano Ronaldo, la “Pulce” è più giovane di qualche anno, il che consente ancora oggi all’argentino di poter pretendere un compenso fuori dalla norma. Sono diversi i media che si interessano periodicamente delle graduatorie relative ai patrimoni dei calciatori e il nome di Lionel Messi è sempre in prima linea.

Tra premi e bonus vari, per quanto riguarda l’ultima stagione, non c’è stata storia. Non a caso i guadagni di Messi oscillano tra i 126 e i 131 milioni di Euro, dei quali 86,9 sono derivanti dal salario lordo, 6,1 daii premi e altri 38 dai contratti pubblicitari. Segue proprio Cristiano Ronaldo con 118 milioni di Euro composti dai 57,5 di salario, 60 di contratti pubblicitari e mezzo milione di premi. Sul podio c’è anche il brasiliano Neymar, con 95 milioni di Euro di cui 48,9 milioni di ingaggio lordo, 2,1 di premi e 44 di contratti pubblicitari vari. I giocatori più ricchi giocano ancora nei campionati europei.

Anche Gareth Bale, nonostante non stia più rendendo come un tempo, risulta ancora tra i calciatori più pagati del mondo. Il suo passaggio al Real Madrid viene ancora ricordato come uno dei più importanti della storia del calcio: era il 2013 quando il Tottenham dichiarò di aver ceduto il giocatore al Real Madrid, senza rendere note le cifre dell’affare, sulle quali si speculò per mesi. Si parlò di un importo di 100 milioni di Euro, sufficienti per considerarlo all’epoca il trasferimento più oneroso di sempre. L’infografica su Gareth Bale parla di Champions vinte con il Real Madrid ma, dopo 7 anni, oggi il gallese sembra sul piede di partenza. Il giocatore ha incassato l’anno scorso 38,7 milioni di Euro, di cui 25 di ingaggio, 8,5 milioni di contratti pubblicitari e mezzo milione di premi. Antoine Griezmann, invece, ha guadagnato 38,5 milioni di Euro di cui 33 solo di salario, 5 di pubblicità e mezzo milione di premi. Eden Hazard percepisce 35 milioni, mentre l’ex stella del Barça Andrès Iniesta arriva a 34, poco più di Sterling, fermo a 33,8. Lewandowski tocca quota 39 milioni, Kylian Mbappè 27,6, Piquè e Suarez arrivano a 27. Anche Toni Kroos, Philippe Coutinho, Oscar, Alexis Sanchez, Mesut Ozil, Kevin De Bruyne e Sergio Aguero si tengono al di sopra della soglia dei 25 milioni di Euro, mentre al 20° posto troviamo il portiere David De Gea con 24,8 milioni.

Se Messi guadagna molto più degli altri è soprattutto per via di premi variegati tra i successi stagionali del Barcellona ed il solo semplice impegno di permanenza nel club blaugrana. Il Pallone d’oro guadagna all’incirca sui 2,5 milioni di Euro a settimana, dunque 345.000 Euro al giorno, 15.000 all’ora, 250 al minuto e 5 al secondo. Numeri che non accennano ancora a fermarsi e che forse sarebbe stati ancora più elevati se l’argentino avesse evitato qualche tonfo qua e là, soprattutto con la maglia della nazionale albiceleste. Come noto, però, il contratto del giocatore col Barcellona dovrà essere ben presto rivisto: qualcuno riuscirà a guadagnare più di lui?