Sanità, infermiere di Vibo nominata dirigente del Mater Domini

È la prima volta che, a seguito di un concorso pubblico, un infermiere dell’Asp di Vibo è scelto per ricoprire un ruolo di questo tipo

La dottoressa Serafina Fiorillo, titolare della posizione organizzativa dei servizi infermieristici territoriali dell’Asp di Vibo Valentia, è stata nominata dirigente infermiere dell’azienda ospedaliera universitaria Mater Domini di Catanzaro. L’incarico, temporaneo, avrà durata di 6 mesi. L’istituzione di questa nuova figura professionale costituisce una grande attestazione di stima per la categoria degli infermieri, che si rallegrano e considerano la nomina della dottoressa Fiorillo motivo di vanto per la loro professione, e un’occasione di rilancio per tutta l’attività ospedaliera universitaria nell’ambito del servizio sanitario regionale.

È la prima volta che, a seguito di una graduatoria di un concorso pubblico, un infermiere dell’Asp di Vibo è scelto per la copertura di un posto di così elevato prestigio che qualifica ulteriormente i servizi sanitari e la professione infermieristica.