Coronavirus, oltre 800mila morti nel mondo: scuole nel mirino

Germania, oltre 2mila casi in 24 ore. Francia, più di 3mila nuovi infetti. Usa, 5,6 milioni positivi, mentre l’India è vicina ai 3 milioni

Continua a correre la pandemia da Coronavirus con oltre 800mila morti (800.566) e più di 23 milioni di positivi (23 milioni e 9.629), da inizio emergenza. Se i dati in Italia preoccupano e, secondo i calcoli della Fondazione Gimbe, i contagiati sono aumentati di oltre il 140% solo nell’ultimo mese, in molti paesi del resto di Europa è gia seconda ondata. Per la prima volta da fine aprile la Germania ha superato il tetto dei 2mila casi di Covid in 24 ore, ma anche la Russia registra un nuovo picco: quasi 5mila nuove infezioni. E nel resto del mondo la situazione sembra inarrestabile: gli Stati Uniti rimangono il paese più colpito (In totale più di 5,6 milioni), seguiti dal Brasile, che oggi segnala 30mila nuovi positivi.

CONTINUA A LEGGERE QUI