Sorpreso con fucile a canne mozze e droga, arrestato

I carabinieri della Tenenza di Isola Capo Rizzuto fermano un 27enne che finisce ai domiciliari

Arresti domiciliari per un 27enne di Isola Capo Rizzuto. I carabinieri della tenenza locale hanno infatti arrestato l’uomo perché accusato di detenzione illegale di armi e droga. A seguito di una perquisizione personale e domiciliare, i militari hanno trovato nell’abitazione del 27enne un fucile a canne mozze con le sue munizioni, 25 grammi di cocaina e oltre 2 chilogrammi di marjuana, parte della quale suddivisa in 134 dosi.

Il materiale trovato è stato sequestrato, mentre il 27enne è stato arrestato e dopo le formalità di rito messo ai domiciliari, come disposto dal pubblico ministero.