Passaggio di consegne al Rotaract Club Tropea e di Vibo Valentia

L’importanza della collaborazione tra i vari club del distretto e delle sinergie tra il rotary padrino e l’interact

Si è svolta presso il 501 Hotel di Vibo Valentia, la Cerimonia del Passaggio delle consegne del Rotaract Club Tropea e del Rinnovo delle Consegne del Rotaract Club Vibo Valentia per l’anno rotariano 2020/2021, in modalità telematica nel rispetto delle norme anti-Covid.

Durante la cerimonia, la presidente di Tropea uscente Phaedra Iannelli, in collegamento da Atene, ha ringraziato tutti coloro che le sono stati vicino facendo poi un resoconto delle attività svolte nel corso dell’anno. La presidente del club di Tropea Mariagrazia Tumeo nel suo discorso ha sottolineato l’importanza di fare un grande gioco di squadra per poter affrontare qualsiasi sfida senza perdere mai l’entusiasmo.

Valori condivisi anche dalla presidente del club di Vibo Valentia, Federica Vinci, che ha concluso il proprio discorso evidenziando l’importanza della collaborazione tra i vari club del distretto e delle sinergie tra il rotary padrino e l’interact al fine di “creare percorsi di crescita e sviluppo non solo per i soci ma anche per la collettività”. I due presidenti hanno presentato i corrispettivi direttivi, per quanto riguarda il club di Tropea: Martino Condello, vicepresidente; Letizia Tumeo, segretario; Daphne Iannelli, prefetto; Emilio Sammartino, tesoriere; Phaedra Iannelli past president. Invece il club di Vibo: Daniele Lo Bianco, vicepresidente; Giacomo Orofino, segretario; Giulia Lo Schiavo, tesoriere. Il club di Vibo Valentia ha inoltre accolto un nuovo socio, ufficializzandone l’ingresso Umberto Lo Bianco.
“Si ringraziano – si legge in una nota – tutte le autorità rotariane intervenute e la Rappresentante Rotaract Distrettuale Anna Straface per la sua vicinanza e le sue parole di stima e affetto”.