Coronavirus, Oms: “Vaccino ancora non c’è e potrebbe non esserci mai”

ll direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità, Gebreyesus: “Non c’è ancora un proiettile d’argento al momento. E potrebbe non esserci mai”

Il tempo scorre e prosegue la corsa all’antidoto, alla ricerca di quel vaccino in grado di controbattere al Coronavirus. Ma ancora non ci sono notizie certe in merito sui tempi e sulla validità di un vaccino che possa essere risolutivo.

A sottolinearlo è l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), attraverso le parole del direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus: “C’è un certo numero di vaccini in sperimentazione nel mondo», ha detto in conferenza stampa a Ginevra. «Speriamo di riuscire ad averne uno efficace e sicuro a disposizione. Ma dobbiamo essere chiari: non c’è ancora un proiettile d’argento al momento. E potrebbe non esserci mai”.