Schianto all’alba sulla A14, morta ragazza di 24 anni

DALL’ITALIA | E’ accaduto prima dell’uscita per Bagnacavallo. La lughese Maria Chiara Caruso ha perso il controllo dell’auto finendo contro il guardail

Schianto mortale all’alba sull’A-14 bis, all’altezza del km 14 nord casello di uscita per Bagnacavallo. Una ragazza di 24 anni, Maria Chiara Caruso, di Lugo, ha perso il controllo dell’auto, una Lancia Ypsilon grigia che marciava in direzione Ravenna-Lugo, schiantandosi contro il guardail. La giovane, che viaggiava da sola, è morta, nonostante i soccorsi dei sanitari del 118.

CONTINUA A LEGGERE QUI