Serie B, il Cosenza non molla. Pokerissimo ad Empoli

La compagine di Occhiuzzi espugna il campo dell’Empoli con una roboante vittoria con il punteggio di 1-5. Rossoblù ora in zona play-out. Il Crotone festeggia al Serie A: battuto il Frosinone 1-0

Il Cosenza c’è. La squadra di mister Occhiuzzi ha conquistato una vittoria pesantissima ad Empoli imponendosi con un travolgente 1-5 sul campo dei toscani. Con questa vittoria il Cosenza esce dalla zona rossa e si porta in zona play-out al quart’ultimo posto a quota 43 punti scavalcando la Juve Stabia sconfitta in casa dalla Cremonese. Ora all’ultima giornata proprio contro le “vespe” in casa si deciderà il destino del Cosenza che ha il vantaggio di essere padrone del proprio destino avendo messo un piede e mezzo nei play-out evitando la retrocessione diretta in Serie C.

I bruzi partono fortissimo e dopo 12 minuti sono già in vantaggio di due gol grazie alla reti realizzate da Bittante e Riviere. Carretta al 32′ firma il tris ed il primo tempo termine 0-3 per la compagine di Occhiuzzi. Nella ripresa poker di Baez e poco dopo l’Empoli accorcia le distanze con La Mantia. Al minuto 80′ la doppietta personale di Riviere.

Festa Crotone. Il Crotone festeggia la promozione in Serie A battendo allo “Scida” il Frosinone grazie al goal realizzato da Gomelt a dieci minuti dal termine. Il centrocampista croato decide la sfida contro i laziali che certifica ancora una volta la grande stagione disputata dalla squadra di mister Stroppa.

Nella foto in evidenza, l’esultanza dei giocatori del Cosenza ad Empoli (foto Andrea Rosito).