Serie B, Simy show per il Crotone. Sprofonda il Cosenza

I pitagorici tornano alla vittoria battendo il Benevento grazie alla tripletta realizzata dalla punta nigeriana. Male la squadra di Occhiuzzi sconfitta in casa nello scontro diretto con l’Ascoli

Il Crotone di mister Stroppa torna alla vittoria. E’ il primo brindisi dell’era post lockdown che allo “Scida” conquistano tre punti fondamentali battendo il neopromosso Benevento con il punteggio di 3-0. Decide la tripletta dello scatenato Simy che trova la via della rete nel primo tempo con un uno-due mortifero che piega la formazione di Inzaghi. Simy segna al 14′ ed al 18′. Il terzo sigillo della punta dei pitagorici arriva nel secondo tempo al minuto 72. Il primo gol arriva con un colpo di testa su perfetto assist di Gerbo. 4′ dopo ancora l’attaccante del Crotone punta Volta in area, lo supera di potenza e supera Montipò per la rete che vale il 2-0. Nella ripresa Messias e Zanellato provano il tris, ma è ancora Simy, su secondo assist di Gerbo, a realizzare il gol che vale il tris per il Crotone. Vittoria importante per i pitagorici che salgono a quota 55 punti e mantengono a distanza le inseguitrici Cittadella, Pordenone e Frosinone. (foto Fc Crotone).

Male, invece, il Cosenza. I rossoblù perdono in casa lo scontro diretto contro l’Ascoli e rimangono fermi al palo a quota 31 punti. Ora la situazione di classifica della squadra di Occhiuzzi diventa ancor più difficile dopo il buon inizio di risultati nell’era post-lockdown. L’Ascoli si porta a quota 36 punti a +5 sul Cosenza ed i bruzi, fermi a quota 31, sono stati superati anche dal Trapani che ha battuto in casa il Livorno. A decidere la sfida del “Marulla” la rete di Scamacca al 62′ della ripresa.