Arsenale nel Vibonese, la coppia arrestata insegnava all’Accademia Belle Arti Fidia

Davide Licata, 51 anni, è finito in carcere nella mattinata odierna, la moglie Rossella Paola Marzano è stata posta invece agli arresti domiciliari

Sono entrambi docenti all’Accademia Belle Arti Fidia di Stefanaconi, Davide Pietro Licata, 51 anni e la moglie Rossella Paola Marzano, 45 anni, arrestati questa mattina dai Carabinieri del Comando Provinciale di Vibo Valentia, a seguito del ritrovamento di una vera e propria Santabarbara all’interno della loro abitazione. La casa dei coniugi, peraltro, è adiacente all’Accademia Fidia guidata da Michele Licata, padre di Davide Licata, fondatore e direttore del centro studi situato nel piccolo centro alle porte di Vibo Valentia. All’interno dell’abitazione i militari dell’Arma hanno ritrovato una vera e propria “Santabarbara”: otto fucili calibro 12, una mitragliatrice polacca, 4 pistole clandestine, due silenziatori e 500 munizioni di vario calibro oltre che denaro contante. Tra gli oggetti individuati, anche alcuni elementi riconducibili a una delle logge massoniche di Vibo Valentia.