Rende ribaltato dal Picerno, i calabresi finiscono in serie D

La squadra silana all’andata si era imposta per una rete a zero, ma ha dovuto alzare bandiera bianca contro un avversario nettamente superiore

Il Picerno batte 3-0 il Rende, ribalta lo 0-1 dell’andata e manda i calabresi in Serie D. La partita è stata messa subito in discesa da un autogol, con i padroni di casa passati in vantaggio a causa di un errore ingenuo di Origlio. Al minuto 23 i padroni di casa hanno raddoppiato, grazie alla rete di Esposito, tra i migliori in campo. Nella ripresa i calabresi hanno fatto di tutto per complicarsi la vita con l’espulsione di Vitofrancesco che ha complicato ulteriormente le cose. Al minuto 55 ha segnato Pitarresi che ha di fatto chiuso una partita bella e piena di emozioni, ma solo per una delle due compagini. Rende deve sventolare bandiera bianca contro un avversario battuto all’andata, ma troppo più forte in questa occasione.