Orrore in Toscana, immigrato arrostisce gatto per strada (VIDEO)

La candidata alla presidenza della giunta regionale, Susanna Ceccardi, posta il video choc ripreso alla stazione di Campiglia Marittima (Livorno)

“Un immigrato ha cucinato un gatto arrostendolo davanti a tutti”. È la denuncia dell’europarlamentare e candidata alla presidenza della Regione Toscana per il centrodestra Susanna Ceccardi. Su Facebook posta il video ripreso alla stazione di Campiglia Marittima. Dove si vede un uomo che arrostisce la bestiola mentre una donna cerca di impedirglielo, insultandolo. “Ma come si può arrivare a tanta crudeltà? È questo lo stile di vita che dovremmo seguire?”, dice la Ceccardi. “È una scena quasi irreale per la sua mostruosità, ma è bene conoscere la verità”.

L’intervento dei carabinieri. Sul posto, dopo molte segnalazioni dei cittadini, sono intervenuti i carabinieri che hanno poi identificato l’autore in un 21enne straniero: sarà denunciato per uccisione di animali. Il giovane è stato poi accompagnato in Caserma in attesa che venga chiarita la sua posizione sul territorio nazionale: al momento non risulterebbe regolare. I militari sono intervenuti nella mattina di martedì 30 giugno poco prima delle 7 a seguito di numerose chiamate di cittadini. Per l’extracomunitario è scattata la denuncia.

PER VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI | Ceccardi denuncia su Facebook: “Arrostito un gatto per strada, è sconvolgente”