Coronavirus, positivo un 35enne. I casi nel Vibonese diventano 85: ecco il resoconto

L’uomo è stato trasferito al Policlinico di Germaneto. Non si registravano contagi sul territorio provinciale dallo scorso sedici maggio

Nuovo caso positivo di Coronavirus ieri a Vibo Valentia, a distanza di 25 giorni dall’ultimo registrato lo scorso 16 maggio sul territorio provinciale. Le persone contagiate salgono così a quota 85, di queste ventidue nella città capoluogo. L’uomo, di origine pakistana, si è recato al Pronto soccorso dell’ospedale Jazzolino con problemi cardiaci ed è stato subito trasferito in codice rosso a Germaneto dove i sanitari lo hanno curato nel reparto di Terapia Intensiva Covid. Gli ambienti del presidio vibonese sono stati subito sanificati per come disposto dal direttore dell’ospedale Michelangelo Miceli. L’uomo, a quanto pare, lavorava come magazziniere in un negozio cinese.

I dati. Nel complesso sono 22 i casi nel capoluogo, 17 i casi a Fabrizia, principale “focolaio” del Vibonese, a seguire Serra San Bruno con 14 contagiati, Pizzo con 7, Nardodipace con 4, Ricadi con 3, Zambrone, Filandari, Francavilla Angitola, Briatico  e Parghelia con 2, Cessaniti, Filadelfia, Nicotera, Tropea, Maierato, San Calogero e Mileto.