La bella gioventù: i ragazzi di Pizzo ripuliscono la spiaggia della Stazione (FOTO)

Iniziativa di un nutrito gruppo di giovani napitini che hanno deciso di ridare decoro ad un luogo in cui imperversavano rifiuti di ogni genere: “Una esperienza che ci arricchisce”

E’ l’ultima spiaggia di Pizzo, o la prima, a seconda della direzione. Per i pizzitani, soprattutto per coloro che abitano a Nord del paese, è l’ultimo avamposto, l’ultimo luogo da scoprire prima che si arrivi via mare a Vibo Marina. E’ la spiaggetta della Stazione, un luogo incontaminato, uno dei tanti del litorale della Costa degli Dei e del tratto di spiaggia napitino. Un luogo però, come molti, lasciato nel degrado e nell’abbandono. Vittima dell’incuria dell’uomo e di una mancata manutenzione delle istituzioni. Un luogo che non poteva più presentarsi pieno di rifiuti, di immondizia di ogni genere e di plastica.

I giovani di Pizzo, senso civico e voglia di fare. L’iniziativa è nata qualche giorno fa quando un ragazzo, Davide De Pasquale, si è accorto dello “scempio” presente e ha pubblicato un post sui social. Subito altri suoi coetanei e concittadini hanno preso la palla al balzo e hanno intrapreso l’iniziativa di andare a pulire la spiaggetta sotto la stazione, previa autorizzazione del commissario straordinario Antonio Reppucci. Una ventina di persone ed un lavoro durato tre ore circa. “Una bellissima esperienza – afferma Giuseppe Malerba, altro napitino che ha condiviso da subito l’iniziativa – che abbiamo condiviso per tentare di ridare decoro ad un posto così bello e simbolico per la nostra cittadina. Un’iniziativa che sicuramente ci arricchisce e magari in futuro ne faremo altre”.