Un francobollo per ricordare il tabaccaio trucidato dalla ‘ndrangheta

Fu assassinato a Reggio la sera del 25 maggio 2017 con un colpo sparato da distanza ravvicinata mentre rientrava a casa con lo scooter

Il ministero dello Sviluppo Economico emetterà oggi un francobollo dedicato alla memoria di Bruno Ielo, il tabaccaio di Reggio Calabria ucciso nel 2017 dalla ‘ndrangheta. Ielo fu assassinato la sera del 25 maggio 2017 con un colpo sparato da distanza ravvicinata mentre rientrava a casa con lo scooter sulla strada Nazionale per Catona.
Contemporaneamente all’emissione del francobollo, presso l’ufficio centrale di Poste italiane di via Miraglia a Reggio Calabria dalle ore 9,30, saranno disponibili anche un annullo dedicato e altri prodotti filatelici come cartoline, tessere, buste primo giorno e un folder che contiene il francobollo singolo, una quartina, la cartolina affrancata ed annullata e la busta, cosiddetta, primo giorno.