Coronavirus, il virologo Pregliasco attaccato sui social: “Devi morire”

Il medico: “I leoni da tastiera mi insultano in modo brutale, specie perchè dico attenzione a fare la movida e occhio che il virus sta circolando”

Sui social i leoni di tastiera mi insultano in modo brutale, mi accusano di far parte di qualche complotto, di esser venduto, mi arrivano anche minacce di morte, davvero brutali. Specie con quello che sto dicendo adesso: attenzione a fare la movida e occhio che il virus sta circolando”. Lo ha detto a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il virologo Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’IRCCS Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano e Presidente Anpas. Al conduttore che gli ha chiesto se ha pensato di denunciare chi lo minaccia, Pregliasco ha risposto “sì sì, perché si va veramente oltre”.

“Apprendo con dispiacere che non solo politici, ma perfino bravi e competenti medici come il professor Fabrizio Pregliasco, sono oggetto di minacce, anche di morte”, il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, esprime vicinanza al virologo Pregliasco, vittima di minacce sui social. CONTINUA A LEGGERE QUI