Gioia Tauro, da FdI giudizio positivo su autorità portuale

“Auspichiamo che il governo nazionale possa consentire la prosecuzione di questo percorso di crescita”

“Per il rilancio di una infrastruttura strategica, per la Calabria e per l’intera Nazione, come il porto di Gioia Tauro si deve puntare sulla piena condivisione di scelte che abbiano come unici criteri quelli della competenza, dell’autonomia, dell’impegno e della presenza costante”. E’ quanto affermano i consiglieri regionali del Gruppo di Fratelli d’Italia.

“I risultati ottenuti dall’ammiraglio Andrea Agostinelli alla guida dell’Autorità portuale di Gioia Tauro sono evidenti, dagli investimenti che hanno consentito l’aumento del traffico e la garanzia dei livelli occupazionali, agli importanti progetti messi in cantiere come quelli del bacino di carenaggio e del gateway ferroviario. Auspichiamo che il governo nazionale possa consentire la prosecuzione di questo percorso di crescita compiendo, in sinergia con la regione, una scelta orientata alla meritocrazia e non all’occupazione di una postazione”.