Al liceo “Capialbi” di Vibo al via “La Primavera Musicale”

Iniziativa promossa dall’istituto scolastico, in collaborazione con la Provincia, il Comune e con il Conservatorio

Tra i diversi modi di vivere questo “prima giorno di libertà” da post-coronavirus, c’è anche “La Primavera Musicale”, kermesse artistica del liceo Capialbi di Vibo Valentia che, in collaborazione con la Provincia, il Comune e il Conservatorio di Vibo Valentia, tutti assieme in sinergia perfetta, non ha voluto rinunciare a questo appuntamento annuale che quest’anno è giunto alla sua terza edizione ed ha come protagonisti gli studenti e i docenti dell’indirizzo musicale del liceo Vito Capialbi.

La terza edizione della “Primavera Musicale” proprio oggi si potrà seguire per tutto il giorno sulla pagina web dell’Istituto www.liceocapialbi.edu.it

Insomma, oggi sarà musica e sarà canto, per riprenderci dalla solitudine della pandemia, per riscattarci dopo esserci riscoperti più fragili, più soli e più distanti, ma – come afferma il dirigente scolastico del Capialbi, Antonello Scalamandrè – “la forza e la caparbietà umana nell’affrontare le avversità non hanno eguali, e l’uomo vince sempre, anche su un virus che, per quanto coronato, dovrà pur essere sconfitto”.

“Ecco – prosegue Scalamandrè – la primavera del liceo musicale vuole essere proprio questo: un’affermazione della capacità umana di non fermarsi davanti alle difficoltà. Non possiamo incontrarci, dobbiamo stare distanziati? Bene, eccoci qui… qui, nell’etere anzi nella rete, avendo realizzato questa l’edizione 3.0, un immane sforzo e un immenso desiderio di fare, con la consapevolezza e il desiderio di allegrare un po’ di tempo a tutti voi!”.

E così, presentati dal giornalista Maurizio Bonanno, lungo tutto il giorno sarà possibile ascoltare le esibizioni degli studenti del liceo musicale Capialbi: le frasi di accoglienza di Aurora Fiarè, studentessa della classe IV del liceo delle scienze umane; gli inni dell’orchestra e coro del Liceo Capialbi, diretti del maestro Diego Ventura; le esibizioni di Maria Pia Guerrera, studentessa soprano della V A del liceo musicale, Vittorio Torchia, studente della IIIA del liceo musicale, Jacopo Aversano, studente della V A del liceo musicale. E dulcis in fundo… le supreme esecuzioni del maestro Daniele Paolillo, docente del liceo Capialbi, che eseguirà per pianoforte Contemplazione n. 7 dell’illustre e famoso compositore e Maestro Vincenzo Pasceri, per poi concludere con la Ciaccona in Re minore di Bach-Busoni. Dunque, “Primavera Musicale”, da seguire per tutto il giorno sulla pagina web dell’Istituto www.liceocapialbi.edu.it