Azienda vicentina dona oltre 300 chili di dolci ai poveri e al carcere di Reggio

I prodotti sono stati consegnati anche alla mensa della Chiesa parrocchiale del Divino Soccorso di Reggio Calabria e all’associazione di volontariato il Samaritano di Polistena

Oltre 300 chili di prodotti dolciari sono stati donati dall’imprenditore Dario Loison, titolare dell’omonima azienda pasticciera del vicentino
e attiva dal 1938, alle mense per i poveri di Locri, Polistena e Reggio Calabria. I prodotti sono stati distribuiti dalle Delegazioni della Città Metropolitana di Reggio Calabria dell’Accademia Italiana della Cucina, insieme al Club Soroptimist di Reggio. I prodotti sono stati consegnati alla mensa della Chiesa parrocchiale del Divino Soccorso di Reggio Calabria, all’associazione di volontariato il Samaritano di
Polistena, al Comune di Locri e alla sezione femminile della Casa Circondariale di Reggio Calabria.



In questo articolo: