Zaccanopoli, la scuola si adatta alla “Didattica a distanza” (FOTO)

I bambini della Primaria continuano a lavorare da casa con entusiasmo ed alta partecipazione e con il sostegno essenziale dei genitori

In questo periodo di chiusura forzata, gli alunni della scuola primaria di Zaccanopoli, facente parte dell’Istituto comprensivo di Cessaniti, non demordono, non si fermano e continuano a lavorare con entusiasmo ed alta  partecipazione da casa, con il sostegno essenziale dei genitori. Gli insegnanti li seguono con la “DaD” (didattica a distanza) attraverso vari canali per garantirne l’istruzione ma soprattutto la socialità che in questo momento è fondamentale.

“Ci mancano molto i loro sorrisi e le loro voci in presenza – afferma la dirigente scolastica Maria Gueli – e con questi lavoretti vogliono trasmettere a tutti un messaggio di colore e speranza affinché questa tragica pagina della loro giovane storia personale che condividono con tanti bambini e ragazzi italiani, finisca presto e possano tornare a dipingere con la loro presenza le vie del paese”.