Coronavirus, in arrivo a Lamezia elicotteri e mezzi militari

Misure predisposte dal ministro della Difesa Lorenzo Guerini per velocizzare la distribuzione di dispositivi sanitari

“Per velocizzare la distribuzione di dispositivi sanitari, la Difesa ha messo immediatamente a disposizione al commissario Arcuri e alla Protezione civile personale, elicotteri e mezzi militari”. Cosi’ il ministro della Difesa Lorenzo Guerini, che spiega: “Verranno impiegati 14 autocarri (pesanti e leggeri) e 5 elicotteri AB412 del 2° reggimento Aves dell’esercito di stanza a Lamezia Terme. Nelle prossime ore verranno rischierati, sempre nella base di Lamezia Terme, anche NH90 e CH47, elicotteri con maggiore capacita’ di trasporto. La Difesa ha messo, inoltre, a disposizione strutture per lo stoccaggio di materiali in due caserme, a Bari e Lamezia Terme, ed altri centri di distribuzione saranno attrezzati e resi disponibili all’occorrenza su tutta la penisola”.