Coronavirus, trenta mascherine donate al Commissariato di Polizia

Il gesto di riconoscenza della titolare di un’erboristeria di Serra San Bruno. I ringraziamenti della Questura di Vibo Valentia

Un gesto di solidarietà ma anche il riconoscimento del lavoro svolto da chi mette in pericolo la propria vita per garantirci più sicurezza. La titolare di un’erboristeria di Serra San Bruno ha fatto pervenire al locale commissariato di Polizia 30 mascherine confezionate artigianalmente, tutte riportanti la scritta “Polizia”.

“Carissimi – si legge nella missiva -con orgoglioso e doveroso rispetto, oggi da cittadini diamo a voi, con affetto e sicuri di darvi cosa gradita, una protezione fondamentale. Ognuno di noi cittadini italiani dovremmo provare un sentimento di amicizia e di rispetto verso di voi che siete veri e propri angeli in divisa, rispettarvi di più perché siete anche voi eroi che sacrificano la loro vita per difendere la nostra libertà. Tutti coloro che appartengono al comporto sicurezza rappresentano l’orgoglio del nostro Paese”.

Un grazie della Questura di Vibo Valentia alla “titolare dell’esercizio commerciale e a tutta la cittadinanza che manifesta giornalmente vicinanza all’Istituzione in questo momento di grande difficoltà”.