Coronavirus, primo caso a Maierato: donna in isolamento per due settimane

Ordinanza emanata dal commissario straordinario dopo la comunicazione dell’Azienda sanitaria provinciale. Eseguiti i tamponi nei confronti dei familiari

Spunta un altro caso di coronavirus in provincia di Vibo Valentia. La conferma arriva dal commissario straordinario del Comune di Maierato Manuela Currà che ha firmato un’ordinanza contingibile ed urgente adottando provvedimenti precauzionali di contenimento della diffusione del Covid-19.  L’Azienda sanitaria provinciale di Vibo ha infatti comunicato che una donna domiciliata a Maierato è risultato positiva al tampone effettuato nelle scorse ore.

Nei suoi confronti è stata quindi predisposta la misura della quarantena volontaria per 14 giorni a partire dal 24 marzo e fino al prossimo 6 aprile con sorveglianza attiva da parte del Dipartimento di Prevenzione dell’Asp. Eseguiti i test nei confronti dei familiari e di chi, direttamente o indirettamente, è stato a contatto con la donna.