Consiglio regionale, prima seduta blindata: duello Tallini-Esposito per la presidenza

A porte chiuse si terrà questa mattina e domani in seconda convocazione, il primo consiglio regionale

In un’aula blindata questa mattina si terrà la prima seduta del Consiglio regionale che prevede l’elezione del presidente dell’assemblea. Gli assenti messi in quarantena potranno partecipare in video-conferenza. La seduta avrà inizio alle 10.30, secondo il calendario. Eventuale seconda convocazione per la giornata di domani. Il tutto dopo che l’assise è stata rinviata due volte il 9 ed il 17 marzo scorsi. All’ordine del giorno la surroga del consigliere regionale Domenico Creazzo con Raffaele Sainato di Fratelli d’Italia. Poi l’elezione del presidente dell’assemblea, dei due vice-presidenti e dei segretari questori. La presidenza del Consiglio sarà assunta temporaneamente da Pippo Callipo, consigliere anziano.

In Aula il centrodestra conta su 19 eletti, 11 quelli del centrosinistra. Per la guida dell’assise, in pole position c’è Mimmo Tallini anche se non si esclude che Baldo Esposito che ha raccolto più voti non si dia per vinto. La vice presidenza spetterebbe a Fratelli d’Italia e il segretario questore alla Lega. In corsa Luca Morrone e Tilde Minasi oppure Filippo Mancuso.