Coronavirus ultime notizie, 7 morti in Italia. Treni in tilt. Oms: prepararsi a pandemia

Oltre 220 contagi e sette morti in Italia per il coronavirus. L’ultima vittima è un uomo di 62 anni di Castiglione d’Adda

Oltre 220 contagi sette morti in Italia per il coronavirusL’ultima vittima è un uomo di 62 anni di Castiglione d’Adda trasportato in ospedale nel Comasco. Prima di lui era deceduto un 80enne sempre di Castiglione d’Adda: era stato portato all’ospedale di Lodi per un infarto, nello stesso giorno in cui era arrivato il 38enne, il paziente 1. L’anziano è stato ricoverato in rianimazione e poi, una volta risultato positivo al virus, trasferito al Sacco di Milano dove è deceduto. Nella mattinata le notizie di altri due decessi: un uomo di 88 anni di Caselle Landi (Lodi) e un 84enne ricoverato al Giovanni XXIII di Bergamo. Entrambi con patologie pregresse.

Intanto il Nord blindato rischia anche l’isolamento ferroviario: i treni (Alta velocià compresa) che da Milano Centrale sono diretti a Torino Porta Nuova, Salerno e Roma hanno ritardi dai 100 ai 287 minuti per controlli sanitari nella stazione di Casalpusterlengo. Sospesa la circolazione sulla linea regionale tra Piacenza Lodi.

CONTINUA A LEGGERE QUI