Vibonese, Tito verso la Casertana: “Ci aspetta una gara difficile” (VIDEO)

Il terzino sinistro, ex di turno, lancio il guanto di sfida : “Loro stanno giocando bene, ma noi dovremo provare a metterli in difficoltà”

CALCIO - SERIE CVibonese proiettata verso la sfida con la Casertana. Parla Fabio Tito al temine dell’allenamento congiunto con il Capo Vaticano.

Posted by ViboSport24 on Thursday, February 20, 2020

Si avvicina sempre più la prossima sfida per la Vibonese chiamata a scendere in campo domenica pomeriggio in trasferta sul campo della Casertana. Prosegue a ritmi serrati il lavoro sul campo per la compagine di mister Modica che ieri pomeriggio ha sostenuto un allenamento congiunto con il Capo Vaticano. Molteplici le indicazioni pervenute allo staff rossoblù con il test conclusosi con il punteggio di 6-1 per la Vibonese. In goal Emmausso (doppietta), Tumbarello e Berardi (tripletta). E proprio nel finale lo stesso attaccante sanmarinese, dopo un allungo, si è accasciato a terra. Si teme uno stiramento e se fosse così il brevilineo esterno offensivo sarebbe costretto necessariamente a fermarsi per la seconda volta nell’ultimo periodo.

Al termine del test ha parlato uno degli elementi più rappresentativi della Vibonese, il terzino campano Fabio Tito, peraltro ex Casertana:

“Ci stiamo preparando al meglio per la partita di domenica e siamo consapevoli di affrontare una Casertana che nelle ultime due partite ha fatto veramente bene, soprattutto in casa con il Bisceglie dove ha giocato ad una porta per novanta minuti e gli è mancato solo il goal. Stessa cosa a Catanzaro dove sono riusciti a mettere sotto i giallorossi. Sicuramente lì non c’è in questo momento un clima sereno perchè i tifosi sono un pò in contestazione con la squadra perchè i risultati attesi non sono arrivati, ma, come ho detto prima, sicuramente non sta mancando il gioco. Dovremo essere bravi noi a metterli in difficoltà e provare magari a passare in vantaggio mettendo la gara sui binari che vogliamo noi”. Tornando alla gara con la Viterbese dove la Vibonese è ritornata alla vittoria, Tito ha sottolineato: “Per noi è stato ossigeno perchè venivamo da due mesi in cui non vincevamo e i risultati non ci stavano aiutando ed è stata una partita in cui, al di là del gioco espresso, contavano i tre punti”.

 

Nella foto in alto, Filippo Berardi mentre sente la fitta alla coscia sinistra ieri nel test contro il Capo Vaticano (foto ViboSport24)

Nella foto di copertina, Fabio Tito in azione con la maglia della Vibonese durante il derby dell’andata con la Reggina (foto Rosito)


redazione
redazione