Tropea pronta a lanciare la sfida per diventare “Capitale della Cultura 2021”

Prende forma la candidatura di Tropea a “Capitale italiana della Cultura 2021”. Si è costituito infatti il comitato promotore che, insieme ad un partenariato pubblico-privato, punta alla vittoria finale. Un progetto ambizioso ma non impossibile da raggiungere. La “perla del Tirreno” crede nelle sue enormi potenzialità ed è pronto a giocarsi tutte le sue carte nel contest nazionale promosso dal Mibact.

Venerdì 7 febbraio, dalle 17, presso il Centro Culturale di Tropea (ex pretura), si riuniranno per la prima volta i rappresentanti istituzionali e privati per promuovere e sostenere la candidatura e la proposta progettuale “Tropea 2021”. Nel frattempo, tra le diverse iniziative, sui social è stato lanciato #TropeaCultura, storytelling digitale del patrimonio storico, artistico, culturale, naturalistico e gastronomico della cittadina tirrenica e del suo territorio. Un racconto collettivo identitario dove ciascuno, utilizzando l’hashtag #TropeaCultura sui propri contenuti cross-mediali, è protagonista.