‘Ndrangheta a Vibo, agevolazioni sui tributi locali per chi denuncia

La Giunta comunale di Vibo Valentia ha approvato un regolamento che prevede agevolazioni sui tributi locali in favore delle vittime della criminalità.

Si tratta, riferisce una nota, di “provvedimenti operativi finalizzati a rafforzare l’azione pubblica di contrasto ai fenomeni connessi al racket, al fine di perseguire con idonei strumenti di prevenzione il contrasto alla criminalità organizzata, in concorso con le altre istituzioni della Repubblica, nella consapevolezza della necessita di sostenere efficacemente lo sforzo compiuto dai cittadini per la liberazione da ogni forma di violenza criminale”.

Il regolamento si compone di cinque articoli. Sono previsti sgravi sotto forma di un contributo annuo, per un periodo di cinque anni dal momento della richiesta. Il contributo è concesso a condizione che la vittima abbia denunciato gli atti e fornito tutti gli elementi in suo possesso per la ricostruzione dei fatti e l’individuazione degli autori delle richieste estorsive e/o usuraie.