Scontro con Gratteri, a breve l’audizione di Lupacchini al Csm

La decisione e’ stata presa per esigenze di segretezza degli atti e per la delicatezza della vicenda

Si terra’ a breve a porte chiuse davanti alla Prima Commissione del Csm l’audizione del Pg di Catanzaro Otello Lupacchini, che rischia il trasferimento d’ufficio per le critiche pubbliche rivolte al procuratore Nicola Gratteri. Lo ha deciso la stessa Commissione respingendo la richiesta di pubblicita’ avanzata dal legale del magistrato, l’avvocato Ivano Iai. La decisione e’ stata presa per esigenze di segretezza degli atti e per la delicatezza della vicenda. A far finire Lupacchini davanti al Csm un’intervista a Tgcom, nella quale il magistrato aveva accusato di “evanescenza” le inchieste di Gratteri.