Edilizia sostenibile: italiani sempre più attenti all’efficienza energetica ed al benessere del pianeta

Edilizia sostenibile: italiani sempre più attenti all’efficienza energetica ed al benessere del pianeta

A casa o in ufficio, gli italiani ricercano ambienti sempre più sani e green. Secondo i dati diffusi il 41% della popolazione italiana risulta essere sempre più attenta ai temi legati alla salubrità degli ambienti domestici, soprattutto rispetto a cinque anni fa quando c’era una sorta di disinteresse nei confronti dell’argomento.

Un’attenzione importante che però spesso si trasforma in insoddisfazione, con il 48% degli intervistati che lamenta carenza negli aspetti strutturali ed ambientali della propria abitazione, ed il 36% che afferma grande preoccupazione in merito.

Stato degli impianti, mancanza di ventilazione, stato degli impianti di riscaldamento e condizionamento, inefficienza energetica: queste le tematiche di maggior rilievo evidenziate da Doxa e divulgate in occasione del convegno Edificio Salubre.

Al via i progetti di edilizia sostenibile

Arginare il problema è possibile. Il passo dev’essere fatto prima di tutto da chi lavora nel settore edile, aprendosi a progetti di edilizia sostenibile, utilizzando i prodotti giusti per incontrare le esigenze del cliente e dell’ambiente. Saint Gobain Weber è un’azienda leader nell’edilizia B2B, che da anni lavora per lo sviluppo di nuovi prodotti innovativi e creati con materiali che rispettano l’ambiente.

L’utilizzo di materiali green per la costruzione di abitazioni ed uffici porta ad enormi vantaggi, non solo dal punto di vista del comfort ambientale, ma anche da quello economico.

Un edificio sostenibile ha un valore superiore per il proprietario e tempi di vendita potenzialmente minori. Da non sottovalutare, poi le numerose possibilità che il cittadino ha a livello di detrazioni fiscali e cessione del credito. Una serie di vantaggi certo non indifferenti sotto qualsiasi aspetto.

Cosa significa per le imprese edili

Questa grande attenzione alla sostenibilità da parte del cittadino privato, tematica molto sentita in questi ultimi anni, si ripercuote automaticamente sulle imprese di qualsiasi tipologia e settore, le quali devono necessariamente restare al passo con i tempi adeguando materiali e soluzioni ad un trend crescente.

I dati dimostrano che il green è tutt’altro che una moda passeggera, per questo motivo diventa fondamentale saper rispondere bene ai bisogni di un mercato in evoluzione, anche per quanto riguarda il mondo dell’edilizia.

Sono sempre di più le costruzioni a massima efficienza energetica ed i recuperi su fabbricati esistenti, al fine di aumentarne la salubrità per le persone che li abitano e per l’ambiente che ci circonda. Un cambiamento da cui difficilmente si tornerà indietro e questo è il motivo per cui le imprese dovranno comprendere in che modo rispondere al meglio al bisogno di sostenibilità da parte dei privati cittadini.