La “Rinascita” di Vibo con Libera, migliaia di persone sfilano per la città dopo il maxi-blitz (VIDEO)

Il comandante provinciale dell’Arma dei Carabinieri, il prefetto, i rappresentanti di Libera, un imprenditore che ha denunciato le cosche e i giovani ai microfoni di Zoom24.it

Un fiume di gente, migliaia di persone e accanto a loro le forze dell’ordine, le istituzioni politiche, hanno attraversato questa mattina la città di Vibo Valentia per dire no alla ‘ndrangheta ed esprimere gratitudine agli uomini dello stato dopo l’imponente operazione che ha sgominato ben 12 locali di ‘ndrangheta sul territorio. Il momento di riflessione e di riscatto è stato voluto da Libera ed ha visto primissimi attori i carabinieri, il sindaco della città Maria Limardo, il prefetto Francesco Zito, il neo-procuratore della Repubblica Camillo Falvo, il segretario generale della CISAL Franco Cavallaro, ma soprattutto tanti ragazzi e migliaia di persone più o meno giovani. Insomma, una risposta al muro dell’omertà spesso alzato dalle cosche su questo territorio.