Vibo, con il nuovo anno operative le dodici isole ecologiche

Per il sindaco Maria Limardo e per l’assessore all’Ambiente Bruni si tratta di un significativo passo in avanti.

Disco verde alle isole ecologiche a Vibo Valentia. Il Comune riprende in mano “un progetto completamente fermo del 2017” e si avvia a mettere in moto il nuovo sistema. Si potrà contare, tra la città e le frazioni, su dodici punti, ai quali si accederà attraverso un badge, che verrà consegnato con priorità alle utenze domestiche e non domestiche con specifici bisogni. Il sindaco Maria Limardo e l’assessore all’Ambiente VIncenzo Bruni, hanno chiarito che il piano verrà messo in atto già a partire dal nuovo anno e l’avviso per l’affidamento dei badge he potrà essere acquistato al costo di due euro, è stato già pubblicato. Le isole ecologiche sorgeranno in diversi punti: in città saranno fisse e si potranno trovare in viale Affaccio, in via Feudotto, in piazza Assisi, in zona Ottocannali, in via Corrado Alvaro, a Moderata Durant, in contrada Vaccaro. Ovviamente, chi andrà a conferire sarà monitorato attraverso sistemi di videosorveglianza e il sindaco ha già preannunciato in conferenza stampa, tolleranza zero per gli incivili.
I rifiuti partiranno, poi, dalle isole ecologica verso i due centri di raccolta, uno nella zona industriale e un altro nell’area Italcementi di Vibo Marina.