Ricerca Telethon: epilessia e autismo, un gene in comune

C’è un gene in comune dietro malattie dello sviluppo del cervello apparentemente molto diverse tra loro, quali le encefalopatie epilettiche, le disabilità intellettive e i disturbi nello spettro autistico. Infatti, oltre a condividere una serie di segni clinici comuni, che vanno dai disturbi nell’apprendimento a quelli del comportamento, queste malattie genetiche condividono un percorso in cui strade diverse conducono a una stessa molecola bersaglio che risponde con una specifica reazione. Lo ha scoperto uno studio coordinato da Maria Giuseppina Miano, ricercatrice dell’Istituto di genetica e biofisica Adriano Buzzati-Traverso.

CONTINUA A LEGGERE QUI