Serie C, il Catanzaro cala un tris e liquida il Catania

Uno due Celiento Tascone nella prima fase della ripresa. Nicastro chiude a tempo scaduto

CATANZARO-CATANIA 3-0

CATANZARO: Di Gennaro; Celiento, Martinelli, Pinna; Statella (27’st Urso), Tascone (41’st Risolo), Maita, Casoli, Favalli (35’st Nicoletti); Kanoute (35’st Fischnaller), Nicastro. All. Grassadonia. A disposizione: Adamonis, Mittica, Calì, Giannone, Riggio, Di Livio, Figliomeni, Quaranta Allenatore: Grassadonia

CATANIA: Furlan; Silvestri, Biagianti, Esposito; Biondi, Mazzarani, Bucolo, Rizzo, Pinto; Di Molfetta (1’st Llama), Di Piazza. A disposizione: Martinez, Noce, Lodi, Cuirale, Marchese, Barisic, Catania, Di Stefano, Fornito All. Lucarelli

Arbitro: Gualtieri di Asti
Marcatori: 11’st Celiento, 14’st Tascone, 47′ st Nicastro

Note: Serata ventosa, pioggia a intermittenza. Ammoniti: Kanoute, Celiento, Maita, Urso Espulso: Bucolo Recupero: 2′ 3′

Cronaca. Netta vittoria del Catanzaro sul Catania. Un secco 3-0 che la dice lunga sull’andamento della gara. Il primo tempo scorre via senza particolari emozioni. Il Catania tiene botta all’avversario che comunque non affonda il colpo. Quando il Catanzaro ha aumentato i giri del motore, gli etnei sono andati in difficoltà. Due chance per i giallorossi con Kanoute protagonista: nella prima è bravo Furlan, nella seconda, su deviazione di Biagianti, non riesce a ribadire a rete. Nel finale di tempo la svolta della gara con Bucolo che viene espulso per doppia ammonizione.

L’uomo in più galvanizza il Catanzaro che nella ripresa, in pochi minuti, manda al tappeto il Catania. Segnano in rapida successione prima Celiento e poi Tascone. Gli etnei sono all’angolo, i calabresi spingono sulle ali dell’entusiasmo. Chance per Kanoute, Casoli e Statella. Il Catania non ha più forza di reagire e alla fine porta a casa la sesta sconfitta consecutiva lontano dal Massimino. Il Catanzaro, che trova il terzo gol con Nicastro al 93′, si rilancia in classifica in piena zona playoff. Il Catania, invece, è all’undicesimo posto e non riesce a svoltare.