Regionali, l’imprenditore Talarico: “Zingaretti mi ha chiesto di candidarmi, ma ho rifiutato”

E’ quanto rivelato dal “re delle cravatte”, ospite oggi di “Un Giorno da Pecora”, la trasmissione di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari in onda su Rai Radio1

“Io candidato governatore della Calabria? Me lo ha chiesto Nicola Zingaretti dieci giorni fa ma ho rifiutato subito”. Lo ha detto l’imprenditore Maurizio Talarico, definito il “re delle cravatte”, ospite oggi di “Un Giorno da Pecora”, la trasmissione di Giorgio Lauro e Geppi Cucciari in onda su Rai Radio1.

“Comunque – ha aggiunto Talarico – mi sarei candidato come civico, indipendente, con una mia lista ed il sostegno del Pd. Se ci sarebbe stato anche l’appoggio dei 5S? Credo che ora in Calabria loro abbiano molta confusione. Come mai ha rifiutato la proposta del leader Pd?” è stato chiesto a Talarico. “Sto internazionalizzando la mia impresa – ha risposto l’imprenditore – e mi è difficile impegnarmi per la mia terra. Sarebbe stato bellissimo perchè amo moltissimo la Calabria”.