Si perdono nei boschi del monte Reventino, disavventura a lieto fine per due donne

Sono riuscite a lanciare l’allarme contattando il 115. Ritrovate dai vigili del fuoco e dai carabinieri dopo un’ora e mezza di ricerche

Disavventura a lieto fine nel pomeriggio di ieri per due donne che si sono perse sul monte Reventino. Intorno alle 17 sono state infatti attivate le procedure di ricerca di due persone disperse nei pressi di località Condrò, nel comune di Serrastretta. Le malcapitate si erano inoltrate con la vettura all’interno della zona boscata ma, perdendo l’orientamento, non sono riusciti più a ritrovare il sentiero principale per il ritorno. Così hanno deciso di contattare la sala operativa del Comando vigilfuoco di Catanzaro fornendo, su richiesta dell’operatore, tutte le informazioni necessarie per avviare le operazioni di ricerca.

Nell’immediato si è inviato sul posto la squadra del distaccamento di Lamezia Terme che, in collaborazione con i carabinieri della zona iniziavano le ricerche. Alle ore 18.30 circa, i carabinieri hanno così individuato le due donne, visibilmente provate ma in ottimo stato di salute. Si è quindi provveduto al recupero della vettura che veniva riportata sulla strada principale.