La Viterbese vince in casa contro il Rende e si porta al quinto posto in classifica

I laziali vincono per 6-1 con le reti di Atanasov, Sibilia, Bezziccheri, Simonelli e Tounkara (doppietta)

La Viterbese vince in casa contro il Rende e si porta al quinto posto in classifica: 17 punti per i laziali a meno 3 dal Potenza capolista. I laziali vincono per 6-1 con le reti di Atanasov, Sibilia, Bezziccheri, Simonelli e Tounkara (doppietta).

Parte subito forte la Viterbese che trova il gol con Atanasov al 5′: il difensore è bravo a deviare un cross da azione di calcio d’angolo. I laziali insistono, ma Tounkara segna in fuorigioco, poi Bezziccheri colpisce il palo con una bella deviazione di testa. Il Rende barcolla, ma non molla e poco dopo la mezz’ora trova il pari. Discesa di Giannotti e fallo da rigore di Atanasov: dal dischetto non sbaglia Vivacqua. Poi azioni da una parte e dall’altra con ancora Bezziccheri e Giannotti sugli scudi. Nella ripresa si riparte a tutta. Prima chance per il Rende con Giannotti, poi arriva il gol di Sibilia bravo a mettere dentro di testa su cross di Bensaja. Da rivedere il posizionamento della difesa del Rende. I calabresi si gettano subito in avanti, ma Vivacqua spreca dinanzi a Vitali. Poco dopo arriva il tris della Viterbese con Tounkara che evita anche Savelloni e deposita in rete. La Viterbese insiste e trova anche il poker con la doppietta di Tounkara: errore di Savelloni che spiana la strada all’attaccante che segna a porta sguarnita. Nel finale c’è gloria anche per Bezziccheri che trova anche il gol del 5-1 e per Simonelli che fissa il risultato sul definitivo 6-1.