Serie B, riscossa del Cosenza a Cittadella. Bruccini e Baez calano il tris

Risorge in Veneto il Cosenza. La squadra di Braglia nell’anticipo del campionato di Serie B sbanca il Tombolato e batte il Cittadella con una prestazione formidabile. Eppure la serata dei rossoblù non era iniziata nel migliore del modi al cospetto di una squadra reduce da tre vittorie consecutive. I granata erano infatti passati in vantaggio con Vita grazie a una gran conclusione dal limite dell’area. Reazione del Cosenza nella ripresa dopo una traversa di Luppi al 16′ e una prodezza di Paleari su Beaz poco dopo. I silani ribaltano tutto con la doppietta di Bruccini che manda in tilt il Cittadella. Al 26′ arriva anche il terzo gol con Baez che indovina l’angolo giusto dalla distanza al termine di un’azione molto contestata dal Cittadella. Per l’arbitro è tutto regolare e il Cosenza porta via tre punti d’oro.