Il Giro d’Italia torna al Sud, due tappe in Calabria con partenze da Mileto e Castrovillari

Definita la frazione interamente calabrese con partenza da Mileto e arrivo a Camigliatello. L’ufficializzazione il 24 ottobre a Milano

Tra pochi giorni verrà svelato il percorso ufficiale del Giro d’Italia 2020 nel corso della classica cerimonia che si terrà a Milano. La corsa partirà il 9 maggio 2020 dall’Ungheria ma stavolta non “snobberà” il Sud che sarà gran protagonista.

Dalla Sicilia alla Calabria. Dopo le tre tappe in terra magiara, il Giro sbarcherà infatti in Sicilia e da qui in Calabria dove si correranno due tappe, una delle quali interamente calabrese. La scelta, come già anticipato, è ricaduta su Mileto, sede di partenza di quella che dovrebbe essere la settima tappa della corsa rosa. Definito il percorso e anche la sede di arrivo. Sarà una frazione non pianeggiante ma abbastanza mossa e complicata perché il traguardo finale sarò posto nel cuore della Sila a Camigliatello. Una tappa dunque che si preannuncia alquanto spettacolare. Il giorno successivo il giro ripartirà da Castrovillari per il trasferimento in Puglia con arrivo fissato a Ceglie Messapica.