Falvo procuratore a Vibo, Mangialavori: “Con lui si affermerà principio di legalità”

Per il parlamentare di Forza Italia “è la miglior scelta che il Csm potesse fare”

L’esperienza, la professionalità e il senso del dovere di Camillo Falvo daranno lustro alla Procura di Vibo Valentia e contribuiranno in modo decisivo all’affermazione del principio di legalità nell’intera provincia”. Lo afferma il senatore Giuseppe Mangialavori in merito al via libera della Quinta commissione del Csm alla nomina di Falvo quale procuratore della Repubblica di Vibo Valentia.
Nel corso della sua lunga carriera, Falvo – aggiunge il parlamentare calabrese – ha dimostrato le sue grandi capacità investigative e la sua profonda conoscenza del territorio vibonese, come testimoniano le numerose inchieste che portano la sua firma. Sono sicuro che il magistrato saprà confermare le sue doti anche a capo di una Procura “difficile” come quella di Vibo e sostituire più che degnamente il compianto Bruno Giordano”.
Quella di Falvo – conclude Mangialavori – è la miglior scelta che il Csm potesse fare. Il magistrato non sarà solo: al suo fianco avrà tutti i cittadini onesti di questo territorio”.