Cosenza, disco rosso al piano di riequilibrio dalla Corte dei Conti: si va verso il dissesto

Se la notizia verrà confermata non rimarrà che dichiarare il default all’amministrazione bruzia

Le sezioni unite della Corte dei Conti hanno confermato la sentenza espressa nello scorso mese di luglio dai giudici contabili di Catanzaro, in merito all’inefficacia del piano di riequilibrio finanziario del comune di Cosenza. La notizia trapela dello stesso palazzo cittadino bruzio. L’amministrazione dovrà – se la notizia verrà confermata – dichiarare il dissesto