Elezioni a Lamezia, Salvini: “Se vogliono Pegna, facciano pure ma senza il simbolo della Lega”

Insomma, l’accordo rischia di saltare a pochi giorni dalla presentazione delle liste

Si rischia il terremoto nel centrodestra lametino, in vista delle elezioni amministrative. Dopo l’ufficializzazione del candidato di centrodestra Ruggero Pegna, che nei mesi scorsi era entrato a gamba tesa contro l’ex ministro dell’Interno Matteo Salvini, la Lega minaccia di abbandonare la coalizione: “Se vogliono sostenere Pegna – avrebbe detto Salvini  -facciano pure ma senza il simbolo della Lega”. Insomma, l’accordo rischia di saltare a pochi giorni dalla presentazione delle liste. E tutti sanno che Salvini difficilmente è uno che ritorna sui propri passi