Sciopero per il clima, studenti in piazza in 150 città italiane

Mobilitazione in tutto il mondo organizzata dal movimento ‘Fridays For Future’, ispirato da Greta Thunberg

E’ sempre più emergenza ambientale e oggi i giovani di 27 Paesi scendono in piazza per chiedere azioni forti e immediate contro i cambiamenti climatici: è la terza volta che il movimento ‘Fridays For Future’ ispirato da Greta Thunberg organizza uno sciopero globale. Anche l’Italia, dove osservato speciale resta il ghiacciaio del Monte Bianco, si mobilita con gli studenti che si sono riversati nelle piazze di oltre 150 città: 200mila i ragazzi presenti a Roma, 150mila quelli di Milano al cui corteo ha fatto sapere che prenderà parte anche il sindaco Giuseppe Sala. Ma altissima è la partecipazione ovunque, da Bologna a Firenze, da Trieste a Palermo, da Napoli a Torino.

CONTINUA A LEGGERE QUI